Madeinitaly.rocks by Mamarocket

Alessandra Botto - Immaginazione e creatività

Alessandra Botto  
icon icon
  La Spezia

Immaginazione e creatività. Tutto nasce da un'ispirazione

Alla base c’è sempre un’ispirazione, seguita da una ricerca approfondita, uno studio del contesto, delle variabili e del potenziale del progetto. Ma per trovare la strada giusta, Alessandra ha scoperto che deve distrarsi, mettersi a fare quello che più la gratifica: cucinare, nuotare, smontare qualcosa, serigrafare in cucina, inventare una lampada con una rete per polpi. "Forse perché concentrarmi troppo su una cosa sola mi spaventa? Ed ecco che quando meno ci penso, tutto si fa chiaro. Devo agire e ora so come fare." Non manca mai il confronto e la collaborazione, utile strumento per confermare l’idea e farla crescere oltre che il piacere di aver trovato un’altra sinergia, un’altra anima affine.

Grafica, maker, fondatrice del brand Boom Bag | Slimpack your bag e da poco presidente di Brick maker space, Alessandra è sempre un po' tra le nuvole, sospesa tra inventare e lavorare. Non riesce a star fissa in un posto e da quando non lavora più a Milano, le sua settimane passano con i soci del Brick al Talent Garden di Sarzana, con Davide nel suo laboratorio di incisione e taglio laser Inlabo Design a Genova, con Carlo e Marco a Firenze, nel laboratorio dove si rifiniscono gli slimpack. 

Il suo zaino è la sua casa: computer e penna grafica, agenda, timbri, qualche foglio imbrattato di appunti disordinati e del nastro adesivo per catturare qualche nuovo materiale.

Satelliti Galleggianti è un kit per bambini composto da legnetti levigati portati dal mare, galleggianti e sfridi di legno colorati. L'ispirazione è arrivata dal suo primo meccano in legno a cui si è integrata l'idea di recupero. Le origini liguri hanno dato al progetto una connotazione marittima. L'assemblaggio dei diversi pezzi attraverso cordini fatti passare negli appositi fori, esercita la manualità e la precisione dei più piccoli, abituandoli ad agire secondo un progetto e sviluppando l'immaginazione. 

Boom Bag è una linea di zaini-borse in pelle (ma anche in sughero) dal design geometrico e funzionale, ricavato da un’unico pezzo di materiale abbracciato da due cinture cucite sull’intera lunghezza del lato. Unico vezzo: una tasca interna rimovibile a uso pochette. Nati sulle spalle di Alessandra qualche anno fa e prodotti a mano in pezzi unici, stanno diventando sempre più richiesti, tanto da portare Alessandra a valutare nuove soluzioni produttive, che mantengano l'unicità dei prodotti.

www.alessandrabotto.com

LA SEDIA PER VISITE BREVI

Q&A con Alessandro Botto (Boom Bag / Brick Maker space / Inlabo design)

La tua città. E tre parole per descriverla.
Da poco La Spezia. Mare, fare, affetto.

Tre parole per descrivere i tuoi progetti.
Mutevoli, materici, ingegnosi.

Un colore.
Argento.

Un sapore.
Basilico.

Antico, moderno o contemporaneo?
Alla ricerca di un temp(i)o interiore. Mutevole.

L’oggetto più prezioso che hai?
Un maggiolone del 78 nero fiammante con la cappotta bianca.

Dove sta andando il design?
Oltre il prodotto e l’industria. L’autoproduzione e l’artigianato 2.0.

Dove stai andando tu?
In equilibrio tra quello che vorrei e quello che riesco a fare.

Tre parole per descrivere l’Italia.
Complicata, decadente, energia latente.

Se non in Italia, dove?
Cape Town (un’occasione perduta).

Mai senza?
Stupore.

Un motto.
Chi si ferma è perduto.