Madeinitaly.rocks by Mamarocket

Maria Cristina Cerulli - Antitesi materica

Maria Cristina Cerulli  
icon icon
  Roma

Antitesi materica. Una capsule collection dedicata alla perenne metamorfosi del rapporto soggetto-oggetto

"Cirrocumuli" è una capsule collection realizzata artigianalmente che pone le sue basi a partire da una ricerca materica fatta di antitesi. La collezione è un assemblaggio lucido di elementi confusi. La nuvola è l'oggetto espressione della collezione che mira a raffigurare un immaginario etereo e vaporoso, che si ricorda in maniera approssimativa e indefinita ma soprattutto che si trova sempre in metamorfosi.

mariacristinacerulli.tumblr.com

LA SEDIA PER VISITE BREVI

Q&A con Maria Cristina Cerulli

La tua città. E tre parole per descriverla.
Roma. Materna, nostalgica, cristallizzata.

Tre parole per descrivere i tuoi progetti.
Fragili, ancestrali, materici.

Un colore.
Sbiadito.

Un sapore.
Cipollato.

Antico, moderno o contemporaneo?
Antico, moderno e contemporaneo.

L’oggetto più prezioso che hai?
L’amore che rappresentano alcuni regali. Una foto di una donna asiatica nel suo giardino, un disegno di un animale immaginario (il formispino), un ombrello antico con il manico in argento, degli orecchini da lutto.

Dove sta andando il design?
Dove non lo so ma sicuramente dovrebbe andare più lento e guardarsi meglio alle spalle.

Dove stai andando tu?
Per adesso in analisi.

Tre parole per descrivere l’Italia.
Ancorata, intelligente, frastagliata.

Se non in Italia, dove?
Dove c’è amore, disciplina, cultura, pensiero, bellezza, aria, mare, spazio, multiculturalismo, voglia di fare e desiderio.

Mai senza?
Autoironia.

Un motto.
Esci dalla tua comfort zone.